Riapertura della sede del Circolo

logo circolo patavino autostoriche

Carissimi tutti,

riprendiamo i contatti dopo un lungo periodo di forzato silenzio per comunicarvi che martedì 27 aprile riapriremo finalmente la nostra sede con il consueto orario 18:30 / 20:00.

Lo stesso dicasi per il successivo martedì 4 maggio e sabato 8 maggio dalle 10:30 alle 13:00, nella speranza di rivederci d’ora innanzi con le consuete cadenze.

A presto quindi, più baldanzosi che mai!

Il Presidente Paolo Prati

I primi anni di ASI Club Nordest (ACN)

Carissimi Soci,

è con vera soddisfazione che Vi proponiamo una sintetica informativa sulle iniziative che hanno visto il nostro Club parte attiva e protagonista nei recenti avvenimenti della nostra Federazione Nazionale, a seguito della composizione di un efficiente gruppo di lavoro formatosi grazie all’intesa tra i principali Clubs del Veneto, Trentino, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, nonché con la significativa partecipazione un importante gruppo di Registri Nazionali di marca, particolarmente operativi nella stessa area.

Seguendo lo spirito di aggregazione che ha animato l’Historic Club di Schio nell’organizzare l’Historic Day da più di un decennio, appuntamento annuale dedicato alla concentrazione di appassionati di motorismo storico nelle piazze delle città prossime alla provincia vicentina, con esposizione dei veicoli storici appartenenti ai soci dei Clubs ASI di varia provenienza, ASI Club Nordest (ACN) nasce dalla comune intesa di trovare felice condivisione nello scambio di esperienze e collaborazioni tra sodalizi di comune matrice ma diversa dislocazione territoriale.

Dal lusinghiero risultato della manifestazione patavina, ACN ha proseguito nell’organizzazione della giornata annuale dedicata al motorismo storico nel 2019 a Vicenza, con il principale impegno organizzativo del C.V.A.E di Bassano del Grappa (che quest’anno festeggia il sessantesimo anno dalla fondazione).  Il Presidente dell’ASI, Alberto Scuro, scelse questa occasione per consegnare alla Senatrice M.E. Alberti Casellati un’importante onoreficenza per l’importante interessamento dimostrato nel sostegno attivo dedicato al mondo del motorismo storico.

Nel settembre del 2020, principale protagonista dell’organizzazione il Club ASI Scaligero, Historic Car Club di Verona, l’Historic Day si è spostato nella meravigliosa Piazza Bra, pur in misura ridotta per le limitazioni sanitarie.

ACN prosegue nel proporre la giornata dell’Historic Day con la sua entusiasmante vetrina motoristica popolare, proponendo per l’anno in corso le storiche piazze della città di Trento, con la parte protagonista dell’organizzazione logistica sostenuta dal Club ASI locale, la Scuderia Trentina Storica, ma al seguito sono immediatamente pronti e disponibili per le prossime edizioni i Club Asi di Trieste e Conegliano, proprio perché lo spirito dell’intesa tra i sodalizi è quello di rendere itinerante la conoscenza della passione dei mezzi d’epoca.

Dalla grande risonanza dello spirito che anima la manifestazione Historic Day ideata dall’Historic Schio, successivamente potenziata e portata all’opinione pubblica da ACN, la stessa ASI ha tratto spunto per la diffusione della Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, maxi esposizione coordinata dalla Federazione per sensibilizzare l’opinione pubblica con l’assegnazione di una data comune a tutti i Clubs da destinarsi all’esposizione dei mezzi storici degli associati.

A partire dal marzo del 2018, erano una ventina i Club e Registri ASI ad incontrarsi in riunioni periodiche per trattare vari importanti argomenti inerenti l’attività legate al movimento del motorismo storico, con particolare riferimento alla gestione della circolazione dei mezzi, delle attività dei Clubs, dell’organizzazione degli eventi.

Ad oggi si contano più di una ventina di riunioni dedicate ai temi più significativi:  fiscali, legali, amministrativi, assicurativi, normativi; si discutono per altro importanti sinergie e collaborazioni per l’organizzazione di eventi locali che possano trovare più ampio e proficuo sviluppo con la sinergia di un numero più o meno cospicuo di Clubs, in funzione dell’entità e complessità degli eventi che, proprio per la possibilità di potersi avvalere di maggiori potenzialità, possono essere maggiormente arricchiti di percorsi e logistiche.

ACN, per comune volontà dei Clubs e dei Registri Asi fondatori, non ha un profilo giuridico formale, è un’intesa tra sodalizi accomunati dalla stessa matrice di vera passione per il motorismo storico.  A seguito dell’invio di un sintetico questionario ai Clubs e Registri ASI che si erano mostrati disponibili all’iniziativa, ACN ha avviato ufficialmente l’attività di coordinamento e organizzazione interclub il 24 novembre 2018 e ad oggi sono circa quaranta le associazioni aderenti.

ACN ha attivato un importante dialogo con i vertici dell’ASI, proponendo significative azioni di rinnovamento in tema di regolamenti e di gestione delle pratiche, senza tralasciare precise indicazioni inerenti sostanziali modifiche allo Statuto, per la migliore conduzione dell’Ente, dei rapporti con i Clubs, con i Registri e con l’esterno.

ACN si propone quale vivace animatrice anche nelle occasioni espositive più classiche, coordinando la partecipazione dei Clubs e dei Registri di marca aderenti nelle aree fieristiche più importanti,  organizzando gli spazi in modo da formare una macroarea nella quale raccogliere i vari stands tra loro collegati, garantendo comunque per ciascuno l’esclusività delle aree di occupazione, con la caratterizzazione dell’identità e dell’immagine che contraddistinguono ciascun sodalizio.

E’ in questa ottica che ACN si è posta l’obiettivo di due ambiziosi programmi:

– per l’anno in corso è in avanzata programmazione per la Fiera di Padova uno stand ACN – ASI, denominato Village ASI, nella formula “ampliata” dell’anno scorso, di spessore più rilevante per l’organizzazione di uno spazio senza soluzione di continuità con l’area riservata alla Federazione.

– per il 2022 è previsto un tour attraverso il nostro meraviglioso territorio, nella forma di raid, a livello nazionale; nell’organizzazione sono impegnati una decina di Clubs, da Bolzano a Trieste, che assicureranno il sicuro successo della manifestazione

Un caro saluto a tutti,

Il Presidente del Circolo Patavino Auto Storiche

Paolo Prati

Chiusura temporanea della sede del Circolo

logo circolo patavino autostoriche
Gentili soci, cari Amici,
con vivo rammarico siamo costretti a chiudere temporaneamente la sede del Circolo sia il martedì sera che il sabato mattina, a causa del passaggio della nostra regione alla zona rossa da lunedì 15 marzo p.v..
Ci auguriamo di potervi dare presto notizie migliori ma, per il momento, è doveroso adeguarsi alle nuove misure di contenimento dei contagi.
Un grande “in bocca al lupo ” a tutti dal
Consiglio Direttivo del
Circolo Patavino Autostoriche

Lettera ai soci

logo circolo patavino autostoriche

Carissimi amici ,
mercoledì scorso ci siamo riuniti in Consiglio per la prima volta nel 2021 col precipuo scopo di produrre un documento da sottoporre alla Vostra attenzione come manifestazione di:

– gratitudine
– testimonianza di “permanenza in vita”
– moderato ottimismo

GRATITUDINE perchè avete risposto particolarmente numerosi alla campagna di abbonamento 2021 ( ben 252 soci hanno già rinnovato nel primo mese dell’anno), dimostrando una fiducia nella vitalità del Club che cercheremo di meritare, chiunque vada al timone per i prossimi tre anni.

SIAMO ancora VIVI e, malgrado il Covid 19 e le forti limitazioni relative, siamo  riusciti a mandare avanti l’attività di certificazione delle auto/moto pur tenendo aperta la sede soltanto il martedì sera.

OTTIMISMO perché ci sembra di intravedere un barlume di luce in fondo al tunnel creato dalla pandemia, ciò che ci induce ad annunciarvi fin d’ora che stiamo già pensando ad una importante manifestazione estiva per celebrare degnamente il 30^ anniversario della nascita del nostro “caro e vecchio” Circolo ( 2 luglio 1991). Grazie poi alla colorazione in GIALLO della nostra regione ( appena annunciata), saremo in grado di RIAPRIRE la sede il sabato mattina dalle 10,30 alle 13,00 con minori disagi e migliori condizioni di sicurezza per tutti i soci che volessero usufruire dei normali servizi del Circolo.
Vi comunichiamo inoltre che stiamo cercando spazi e tempi per convocare le Assemblee per l’approvazione dei bilanci 2019 e 2020 e per il rinnovo del Consiglio Direttivo (in regime di prorogatio fino al 31 marzo pv).

Inutile nascondere che siamo davvero impazienti di potervi comunicare la ripresa di uscite anche improvvisate con le nostre amate auto: la gita sui Colli, il pranzo in trattoria, i cavalli motore tutti liberati (tanti o pochi che siano non importa ) forse ci sembravano cose banali e ripetitive, ma ora quanto ci mancano? E allora facciamo tutti il tifo per rivederci presto!!!

Un cordialissimo saluto,

Il Consiglio Direttivo del
Circolo Patavino Autostoriche

Buone notizie per i veicoli storici

logo circolo patavino autostoriche

Gentili soci,

è con vero piacere che vi informiamo dell’avvenuta approvazione, da parte della Commissione Bilancio alla Camera, dell’emendamento all’articolo 93 del Codice della Strada che permette il recupero delle targhe originali per i veicoli storici, sia in caso di reimmatricolazione, sia per quelli già reimmatricolati o ritargati negli anni passati.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il seguente link:

TARGHE ORIGINALI PER I VEICOLI STORICI: APPROVATO L’EMENDAMENTO IN COMMISSIONE BILANCIO

Approfittiamo dell’occasione per rinnovare a tutti voi i migliori auguri di Buone Feste!

Novità di fine anno da A.S.I.

Gentili soci,

siamo ad informarvi della nuova iniziativa “ASI Circuito Tricolore 2021”, una serie di manifestazioni che finalizza i più recenti protocolli d’intesa che l’Automotoclub Storico Italiano ha siglato con importanti istituzioni nazionali. Sarà un’esperienza che contribuirà a rimettere in moto il sistema Paese partendo dal territorio e dai più alti valori espressi dal motorismo storico.

A tal proposito vi invitiamo a reperire maggiori informazioni al link sottostante e a visionare il bel filmato di presentazione dell’iniziativa:

ASI CIRCUITO TRICOLORE 2021: LA NUOVA SERIE CHE ATTRAVERSERA’ L’ITALIA

Chiusura Circolo per Festività Natalizie

logo circolo patavino autostoriche

Si informa tutti i gentili soci che la sede del Circolo resterà chiusa dal giorno 16/12/2020 al giorno 11/01/2021.

Sarà quindi nuovamente possibile accedervi da martedì 12/01/2021.

Sperando di rivederci presto cogliamo l’occasione per augurare a tutti di trascorrere delle Buone Festività Natalizie.

Auto e Moto D’epoca 2020

logo circolo patavino autostoriche

Nonostante le limitazioni e le incertezze dovute all’emergenza sanitaria lo storico appuntamento annuale in fiera si è tenuto e, come ogni anno, è stato piacevole e fonte di grande soddisfazione per i partecipanti.

Anche il Circolo Patavino, presente al padiglione 1 assieme agli altri club dell’ACN Nordest, ha sfoggiato una livrea sobria all’interno della quale facevano bella mostra di sè 3 splendide Lamborghini rosse.

Qui di seguito il link del breve video nel quale si scorgono le bellezze che anche quest’anno ci hanno permesso di vivere la passione in fiera a Padova.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3815184111854702&id=152253121481171

Video Recensione Lamborghini Diablo

logo circolo patavino autostoriche

Come avvenuto lo scorso anno con la splendida BMW 850, anche nel 2020 si rinnova il sodalizio tra il Circolo Patavino Auto Storiche e Car-Art.it, grazie al quale è stata realizzata un’apprezzabile video recensione sulla Lamborghini Diablo, gentilmente messa a disposizione dal socio del Circolo e Presidente del Lamborghini Club Italia Andrea Nicoletto.

Questa splendida supercar nel 2020 compie 30 anni, pertanto abbiamo immaginato fosse assolutamente adeguato festeggiarla a dovere.

Si chiede di condividere ed interagire con il video pubblicato su YouTube al fine di donare maggiore visibilità al Circolo che, grazie ai suoi soci ed alle loro splendide automobili, riesce ad essere presente anche in un settore di grande importanza come quello della comunicazione. Importanza resa ancora più evidente in quest’anno particolare, che ha necessariamente costretto il Circolo – come tantissime altre realtà –  a reiventarsi, organizzando modi alternativi per offrire ai propri soci la vicinanza ed una presenza comunque dovuta.

Buona visione a tutti:

Ricerca Internazionale sui Veicoli Storici 2020 – richiesta partecipazione al sondaggio FIVA

Cari soci,

vi informiamo che la FIVA, l’organizzazione internazionale rappresentata da ASI in Italia che tutela gli interessi dei possessori di veicoli storici in oltre 70 paesi, sta conducendo una ricerca su scala globale, e chiede il nostro aiuto per
promuovere l’iniziativa su scala nazionale presso il maggior numero possibile dei nostri tesserati.

Questa iniziativa è molto importante! Soprattutto per noi in Italia, perché con i risultati di un’analisi condotta su scala globale – che darà origine ad una serie di informazioni riguardanti l’economia, il territorio, il turismo e l’impatto ecologico – sarà più semplice far valere i diritti di tutela del nostro patrimonio culturale presso la comunità europea, il governo nazionale e le amministrazioni pubbliche locali.

L’ASI ci chiede, ed ogni appassionato ne ha tutto l’interesse, di partecipare a questo sondaggio al fine di far meglio comprendere al nostro legislatore come usiamo le nostre vetture, così che possa capire quanto il nostro settore sia importante e quanto sia poco conveniente colpirlo in qualsiasi modo (tassazione e impossibilità di utilizzare le nostre “vecchiette”).

In più FIVA ha messo in palio, per tutti coloro che completeranno il sondaggio, 5 orologi svizzeri con il logo FIVA.

Il sondaggio è disponibile al seguente link:

FIVA 2020 – 2021 Survey

 

Notte delle Stelle 2020 – Villa Molin

logo circolo patavino autostoriche

Nella pregevole cornice di Villa Molin in Padova si è svolto lo scorso sabato 18.07.2020 il consueto appuntamento annuale organizzato dal Circolo Patavino Auto Storiche: “La Notte delle Stelle”.

Un appuntamento dal significato speciale quest’anno, considerato il fatto che ha determinato la ripresa delle attività associative del Circolo.

Nonostante le limitazioni e le precauzioni adottate, necessarie a garantire la sicurezza di tutti, la serata è stata ricca e piacevole in ogni suo aspetto.

Villa Molin, con il suo incantevole parco che ha accolto le splendide vetture del Circolo, la bellezza architettonica della villa stessa e delle aree esterne adiacenti, si è dimostrata location perfetta per un ritorno eccezionale alla vita pubblica delle nostre amate auto storiche.

La Musica, le luci, l’eccelsa cena consumata ed il vivace parlottio degli amici intervenuti ha creato l’atmosfera perfetta per godere delle sinuose forme delle automobili più varie, utilizzate per accompagnare i soci alla piacevolissima serata.

Si consiglia caldamente la visione delle foto e dei video della serata  cliccando QUI, consultando la sezione del sito “Foto e Media” o, ancora, accedendo alla pagina Facebook del Circolo.

Padova Autostoriche sul podio al Colli Isolani

La Scuderia Padova Auto Storiche ha vinto la classifica tra i team al Regolarità dei Colli Isolani svoltasi domenica 05/07/2020 nel vicentino, valida quale prima prova del Trofeo Tre Regioni grazie agli equipaggi composti da Luigino Gennaro e Steve Clarck su Porsche 911 giunti secondi assoluti e primi di classe; Dario Converso e Alessio Corradin su A112 Abarth, sesti assoluti e secondi di classe; Stefano Bovio e  Pierfrancesco Galiazzo su Mini Cooper, tredicesimi assoluti e secondi di classe.