ASI MOTOSHOW 2022

UN PROGRAMMA DA CAPOGIRO PER ASI MOTOSHOW 2022
CENTINAIA DI MOTO STORICHE IN PISTA A VARANO DE’ MELEGARI, MOSTRE TEMATICHE NEL PADDOCK E DEBUTTO MONDIALE DEL YAMAHA HERITAGE RACING CLUB.

Dopo due anni di motori spenti a causa dell’emergenza sanitaria, l’evento dell’Automotoclub Storico Italiano riporta in pista centinaia di moto e di appassionati provenienti da tutta Europa. Per un lungo weekend, l’Autodromo di Varano si trasforma nel paradiso delle due ruote, con i paddock trasformati in un museo a cielo aperto dov’è possibile ammirare mostre tematiche, incontrare i grandi campioni di tutti i tempi e dove si vive la magica atmosfera del motociclismo più genuino.
Ad ASI MotoShow 2022 è atteso il debutto mondiale di Yamaha Heritage Racing Club, il programma ufficiale di Yamaha Motor Europe che riunisce i collezionisti di tutto il mondo in possesso dei modelli da competizione “made in Iwata”: in particolare, quelli costruiti tra il 1955 e il 2003 (ultimo anno dei motori a due tempi), utilizzati nel motomondiale, in Superbike, nei campionati endurance e nelle grandi classiche fuoristrada come la Parigi-Dakar. Yamaha Heritage Racing Club riunisce anche i grandi campioni che hanno scritto il loro nome e quello di Yamaha negli albi d’oro più prestigiosi.
Tra le molteplici iniziative già in programma, si possono citare la straordinaria tematica “100×100” e l’ambiziosa “Carica delle 101”. La prima, ad opera del Settore Veicoli Centenari dell’ASI, prevede il raduno di cento esemplari con oltre cento anni di età: sono le vere moto dei pionieri, archeologia meccanica mantenuta in perfetta efficienza rispecchiando le condizioni d’origine. La seconda, che avrà come capofila il Club Moto d’Epoca Fiorentino e il Club Piacentino Auto Moto d’Epoca, è dedicata ai cento anni più uno della Moto Guzzi.
Altre tematiche sono dedicate ai gloriosi “cinquantini”, alle aggressive “125” degli anni ‘70/’80/’90, alle eroiche protagoniste delle lunghe corse su strada italiane come la Milano-Taranto e il Motogiro, alle moto da corsa prebelliche. Tutte da ammirare nei paddock e in pista, perché ASI MotoShow è innanzitutto un emozionante evento dinamico.

LINK ALL’EVENTO